Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Storie di successo

Come crescere grazie a un sito più veloce: la collaborazione tra Google e EssilorLuxottica

Article's hero media

“Avere un sito web veloce equivale a non generare coda in negozio. Significa avere la possibilità di accogliere più clienti, che percepiscono il sito efficiente e affidabile, acquistano più velocemente e lasciano spazio ad altri utenti. Così, si favorisce il ricambio, l’incremento delle conversioni e una potenziale spesa maggiore da parte dei consumatori.”

Il mondo digitale offre soluzioni e opportunità a qualsiasi tipo di impresa, dalle grandi multinazionali alle piccole attività a conduzione familiare, ma per poterle sfruttare è necessario conoscere bene gli strumenti da utilizzare. I siti internet e gli e-commerce, ad esempio, devono consentire ai clienti un’esperienza di acquisto intuitiva e rapida. Lo sa bene Federico Rebeschini, Global Head of SEO and Performance di EssilorLuxottica, che grazie alla collaborazione con Google è riuscito a potenziare notevolmente le performance dei siti web del gruppo italiano leader nella progettazione, produzione e distribuzione di lenti oftalmiche, occhiali da vista e da sole.

Il sistema di siti web di EssilorLuxottica è complesso, perché raggruppa le pagine web di molti brand, quindi riuscire ad ottimizzare tutta la struttura è stato complicato e ha significato una vera e propria trasformazione digitale. Un’impresa che EssilorLuxottica è stata in grado di portare avanti grazie al supporto di Google: “la partnership ci ha permesso di comparare le prestazioni dei nostri siti web a quelle dei competitor più evoluti nel settore retail”. Il 64% dei siti del brand è ora migliorato grazie a questo approccio.

Di fondamentale importanza è stato l’aggiornamento delle competenze degli sviluppatori, grazie a sessioni di formazione in collaborazione con Google. “Queste sessioni hanno consentito ai nostri sviluppatori di confrontarsi con gli specialisti di mobile, acquisire nuove abilità, sperimentare e mettere in pratica le soluzioni più efficaci.”

“Per esempio, abbiamo applicato questi principi quando ci siamo occupati della ristrutturazione del sito di Costa Del Mar, uno dei nostri brand di occhiali da sole sportivi, dopo un cambio di piattaforma tecnologica. Siamo riusciti a dimezzare il tempo di caricamento di molte pagine del sito. E l’impatto si è visto: le persone che hanno effettuato almeno due acquisti sono aumentate di cinque punti percentuali, da un anno all’altro. Gli ordini sono incrementati del 26%.”

I principi alla base di questa trasformazione, secondo Rebeschini, sono quattro: la misurazione e il monitoraggio costante delle performance; l’effettuazione di test specifici prima della messa online; un team di persone dedicate e formate; una cultura aziendale pronta a mettere al centro la velocità e le prestazioni.

Per scoprire di più sul progetto, visitate il sito Think With Google.