Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Grow with Google

Crescere in digitale: da oggi online i corsi sulle competenze digitali



Pronti a tornare sui banchi di scuola? Partono oggi i corsi gratuiti sulle competenze digitali dedicati ai giovani iscritti a Garanzia Giovani, offerti tramite ‘Crescere in digitale’, l’iniziativa che abbiamo messo a punto insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Unioncamere.

Il progetto, come ricorderete, punta a rafforzare l’occupabilità dei giovani italiani e a supportare la digitalizzazione delle PMI. Per farlo, abbiamo realizzato percorso formativo composto da diverse fasi: 50 ore di training online, laboratori sul territorio e 3000 tirocini nelle imprese italiane retribuiti da Garanzia Giovani.


Attraverso il training online disponibile su www.crescereindigitale.it, i partecipanti avranno l’opportunità di ampliare le proprie conoscenze dell’ecosistema digitale e apprendere come il web possa essere un valido strumento per supportare la crescita e la visibilità internazionale delle aziende. Accanto a pillole formative che vedono protagonisti Vint Cerf, uno dei padri fondatori di Internet e oggi Chief Internet Evangelist di Google, o Hal Varian, Chief Economist di Google, ci sono docenti universitari, professionisti del settore e testimonianze di alcuni imprenditori del Made in Italy, pionieri nell’uso del web, raccolte da Fondazione Symbola e Universita' Ca' Foscari.


Non è tutto. Coloro che supereranno il test, a conclusione del percorso formativo, saranno selezionati per accedere ai laboratori sul territorio coordinati da Unioncamere e agli incontri con le imprese per i tirocini formativi. Già oggi ci sono 500 aziende pronte ad accogliere giovani per effettuare un tirocinio, finanziato con i fondi di Garanzia Giovani.
Opportunità che possono trasformarsi in possibilità concrete di impiego a tempo indeterminato. E’ il caso di Stefano Silenzi, un giovane appena assunto dall’azienda calzaturiera Il Gergo, che proprio grazie ai fondi di Garanzia Giovani, lo ha inserito nell’organico per potenziare l’area digital, al termine dei 6 mesi di tirocinio.