Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Arts & Culture

Il Palazzo del Quirinale come non lo avete mai visto su Google Arts & Culture

Immagine di un corridoio del Palazzo del Quirinale, digitalizzato tramite Street View.

Il Palazzo del Quirinale è uno dei patrimoni più ricchi di storie e di cultura del nostro Paese. Sede di ogni Presidente della Repubblica Italiana e un tempo abitato da papi e reali. Usando le parole del Presidente Sergio Mattarella, il Palazzo del Quirinale è anche la "Casa di tutti gli italiani", per la sua importanza nella vita politica e istituzionale italiana e per il suo incomparabile patrimonio artistico e culturale, che ben rappresenta il genio e la creatività degli italiani. 

Google è lieta di collaborare con il Palazzo del Quirinale per invitare tutti a fare di questo luogo una vera casa, e sicuramente non chiamereste "casa" un posto che non avete mai visitato! Per questo motivo, preparatevi a spalancare insieme le sue porte, da oggi aperte a tutti grazie a Google Arts & Culture.

Prima di entrare, soffermatevi nel Cortile d'Onore, una grande piazza porticata dall'aspetto armonioso, frutto di decenni di lavoro e passione. Da qui si può salire lo Scalone d'Onore, da cui si accede alle stanze principali dell'edificio. Spazi immensi intorno a voi, con affreschi e decorazioni ovunque vi giriate e con grandiosi soffitti che nel corso dei secoli hanno rappresentato e celebrato famiglie reali, istituzioni e storie di vario genere. Questo è ciò che l'ingresso ha previsto per i vostri occhi! 

Continuiamo lungo i corridoi e sperimentiamo ancora più unicità. L'arte può essere così originale, specialmente quando trova un modo per relazionarsi con ogni età e interesse! Continuando lungo i corridoi, arriviamo nella sala dove si può trovare il proprio segno zodiacale tra le belle immagini astrologiche. Così facendo, un cittadino di oggi può sentirsi parte di qualcosa di più grande e immaginare che persone di tutte le epoche guardavano quello stesso zodiaco. 

Dopo aver seguito gli astri, continuiamo a camminare lungo i corridoi e le camere e presto noterete un certo amore per gli orologi e le pendole. Di cosa si tratta? Il Palazzo del Quirinale ne possiede oltre 200! Di sicuro in questo luogo non si perde vista dell’ora! Sede di orologi fatti a mano e pendole provenienti da diverse parti del mondo, ora potete esplorare come vengono curati e riparati manualmente nel laboratorio dell'orologiaio. Potrete scoprire come è cambiato e come si è evoluto negli anni il concetto di “tempo” e imparare la differenza tra gli stili degli orologi. 

È giunto il momento di fare un salto nell'ufficio del Presidente e scoprire tutti i dettagli del luogo dove svolge le sue funzioni, riceve i rappresentanti dei gruppi parlamentari e i capi di stato stranieri. Potreste anche imbattervi in alcuni dei suoi oggetti! Pochi sanno che, in origine, quando il Palazzo del Quirinale era la sede papale, questa sontuosa stanza era la camera da letto estiva del papa. 

Il Palazzo è stato certamente da sempre abitato da personaggi nobili ed eleganti, ma anche loro hanno un lato umano che vale la pena raccontare! Ecco un segreto per voi: in particolare, in epoca sabauda veniva utilizzato il Salone dei Corazzieri, la più grande delle sale, come campo da tennis al coperto. In precedenza, veniva utilizzato anche come pista di pattinaggio, per il divertimento dei principi Savoia. Inutile immaginare lo stupore quando, in tempi recenti, durante alcune operazioni di restauro, è stata trovata una pallina da tennis dietro il timpano che sormonta il portale d'accesso della Cappella Paolina, voluta da Papa Paolo V che commissionò questa e altre grandi sale a sud del Palazzo. 

In ultimo, ma non meno importante, si arriva ai bellissimi giardini all'aperto che si possono esplorare anche attraverso la tecnologia della Street View su Google Arts & Culture che permette di entrare nel Viale delle Palme, delimitato su entrambi i lati da dodici aiuole geometriche con una rara e ricca collezione di specie arboree. 

Non siamo soli in questo viaggio: due guide speciali, i creator italiani di YouTube Surry e Progetto Happiness, vi accompagneranno virtualmente per darvi un'idea sempre migliore delle storie e delle bellezze di questi luoghi e che potrete seguire direttamente dai loro canali YouTube. 

Il nostro viaggio al Palazzo del Quirinale non finisce qui! 60 storie, oltre 1000 immagini, scatti di 13 opere d'arte attraverso Google Art Camera e più di 100 km di digitalizzazioni Street View nel Palazzo e nella Tenuta Presidenziale di Castelporziano. Visitate g.co/quirinale, o scaricate l'app di Google Arts & Culture per Android o iOS per continuare a saperne di più e imparare! 

Scritto da: Luisella Mazza, Dirigente delle operazioni globali, Google Arts & Culture