Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Google Ads

Costruiamo insieme il futuro del marketing

Article's hero media
GIF che scorre i nuovi risultati di ricerca visiva di Google per la query di ricerca "acquista giacche da snowboard"

Mai come ora, la tecnologia sta dando un importante slancio allo sviluppo delle aziende in tutto il mondo. I nuovi comportamenti dei consumatori ridefiniscono il ruolo che la stessa tecnologia assume nella vita di tutti i giorni. Lo si vede dall’aumento del tempo di visualizzazione dei video, nel sempre maggiore coinvolgimento rispetto ai risultati di ricerca e nella crescita degli acquisti online, che rappresentano altrettante opportunità.

Con gli strumenti giusti, oggi potete raggiungere i clienti ovunque si trovino: mentre ci si prepara ad affrontare il futuro, un percorso in cui Google è pronta ad affiancarvi. Le vostre informazioni e il vostro feedback contribuiscono a plasmare ogni nostro investimento in Google Ads. Le vostre informazioni e i vostri feedback stanno contribuiscono a plasmare ogni investimento fatto su Google Ads.

Durante il Google Marketing Live, abbiamo annunciato i molti modi in cui stiamo lavorando per aiutarvi a favorire la crescita delle vostre attività e a navigare attraverso un settore in costante cambiamento come quello pubblicitario oggi. Qui di seguito, una sintesi di alcune delle innovazioni più recenti dei prodotti Ads e Commerce.

Ripensare il futuro del marketing sulla Ricerca Google e su YouTube

I consumatori utilizzano più che mai la Ricerca di Google e YouTube per chiedere un aiuto su cosa acquistare. Di fatto, ogni giorno contiamo oltre un miliardo di esperienze di acquisto su Google.1

GIF che mostra i risultati per la query di ricerca "accent chair" e l'opzione per "visualizzare nel tuo spazio". Una sedia bianca viene quindi posizionata virtualmente nel soggiorno dell'utente.

Tuttavia, nulla può sostituire del tutto il vedere un prodotto di persona o portarlo a casa per provarlo. La realtà aumentata (AR) sulle fotocamere ci permette di avvicinarci maggiormente a un’esperienza dal vivo e i consumatori sono pronti a provarla. Attualmente più del 90% degli americani utilizza, o prenderebbe in considerazione di utilizzare, l'AR per gli acquisti.2 Presto i commercianti potranno visualizzare i modelli 3D dei loro prodotti direttamente sulla Ricerca Google, permettendo agli acquirenti di vederli facilmente nei loro spazi.

Uno schermo del telefono cellulare che mostra la query di ricerca "spazzola per asciugacapelli". Uno dei risultati mostra un tag che dice "Ottieni la spedizione gratuita con Sephora Rouge".
GIF che mostra un annuncio per e'Balm Natural Care in YouTube Shorts, inclusa una persona che sente l'odore di diversi prodotti.

A partire da oggi, le campagne Video action e le App Campaign verranno visualizzate automaticamente su YouTube Shorts. Considerando che YouTube Shorts ora ha in media oltre 30 miliardi di visualizzazioni giornaliere, quattro volte di più rispetto a un anno fa, vogliamo aiutarvi a raggiungere le persone anche mentre visualizzano i contenuti brevi. Entro la fine dell'anno, sarete in grado anche di collegare il feed dei prodotti alle campagne e facilitare l’acquisto a partire dagli annunci video su YouTube Shorts. Dallo scorso anno stiamo sperimentando gli annunci su YouTube Shorts e ora li stiamo gradualmente mettendo a disposizione degli inserzionisti di tutto il mondo. Si tratta di un traguardo importante per gli inserzionisti e di un passo fondamentale nel nostro percorso verso lo sviluppo di una soluzione di monetizzazione a lungo termine di YouTube Shorts per i nostri creator, con cui condivideremo presto ulteriori dettagli.

Video di case study in cui Rothy's discute la loro esperienza con Performance Max

Risultati migliori con automazioni e insight

Il modo migliore per favorire la crescita del business è quello di sfruttare i dati di prima parte e l'esperienza nel marketing in sinergia con il machine learning di Google. Questo significa creare prodotti automatizzati che rispondano ai vostri obiettivi e siano facili da usare.

Le campagne Performance Max sono uno strumento molto efficace per intercettare i clienti ovunque si trovino, attraverso i canali Google. Infatti, gli inserzionisti che utilizzano le campagne Performance Max con il proprio account hanno evidenziato un aumento medio del 13% delle conversioni incrementali totali a un CPA simile. Oggi annunciamo sei nuovi aggiornamenti:

  1. Più strumenti per sperimentare, come i test A/B che permettono di verificare come Performance Max stia favorendo conversioni incrementali.
  2. Maggiore supporto nella gestione delle campagne in Search Ads 360 e nell’app mobile Google Ads.
  3. Supporto per gli obiettivi di vendita in negozio così da ottimizzare le vendite in negozio, oltre alle visite ai negozi e alle azioni di prossimità,
  4. Massimizzazione dell’impatto per le campagne a ripetizione per un periodo di tempo prestabilito, così da contribuire al raggiungimento degli obiettivi di vendita in negozio durante gli eventi stagionali.
  5. Nuovi insight e approfondimenti tra cui quelli relativi ai consumatori, all'audience e alle aste. In questo modo saprete cosa sta determinando le performance.
  6. Punteggio di ottimizzazione e consigli per capire come migliorare la campagna.

Roty’s un brand attento alla sostenibilità, conosciuto per le sue famose scarpe e i suoi accessori, ha iniziato a usare Performance Max per connettersi con i suoi clienti attraverso i diversi canali. Come risultato ha aumentato le conversioni del 60% e i propri ricavi del 59%.

Screenshot del rapporto sugli approfondimenti sull'attribuzione con un grafico a barre intitolato "percorsi di conversione multi-touch"

Insights page utilizza il machine learning per identificare segmenti di domanda dei consumatori e fornire trend personalizzati di dati. Solo Google è in grado di fornire questa tipologia di informazioni, poiché si basano sui miliardi di ricerche che vengono effettuate ogni giorno e sui milioni di tracce che analizziamo per ogni asta pubblicitaria. Oggi presentiamo tre nuovi report che saranno disponibili nei prossimi mesi:

  1. Attribution insights che mostra come i vostri annunci interagiscono sulle piattaforme Google - come la Ricerca, la rete Display e YouTube - per favorire le conversioni.
  2. Budget Insights trova nuove opportunità per ottimizzare il budget e mostra come si stia muovendo l’investimento rispetto agli obiettivi di budget.
  3. Audience Insights per i dati di prima parte mostrano come i segmenti di clienti, come quelli creati con Customer Match, stiano guidando le performance delle campagne.
Screenshot del rapporto sulle informazioni dettagliate sul budget che mette in evidenza le informazioni dettagliate per una campagna
Screenshot del rapporto sulle informazioni sul pubblico che mette in evidenza i segmenti di pubblico con il rendimento migliore
GIF che scorre tra le nuove funzionalità in Il mio Ad Center

Sviluppare la resilienza in un contesto mutevole

In Google abbiamo un obiettivo comune: essere l’azienda più utile al mondo. Siamo consapevoli che i nostri prodotti possono essere utili soltanto se sono sicuri. Ecco perché nel corso dell'anno lanceremo innovazioni come Il Mio Centro per gli annunci, che consentirà agli utenti di mantenere il controllo della propria privacy e della propria esperienza online. Gli utenti potranno scegliere la tipologia di annunci che desiderano vedere con maggiore o minore frequenza e potranno controllare il modo in cui i propri dati influenzano gli annunci che vedono sulla Ricerca Google, su YouTube, e su Discover.

Queste soluzioni possono e dovrebbero funzionare ancora per gli inserzionisti. Possiamo infatti favorire la privacy, supportando allo stesso tempo l’ecosistema pubblicitario.