Torna al menu principale
Blog di Google Italy
YouTube Music

Con YouTube Music è semplice trasferire le raccolte di Google Play Music



Negli ultimi anni abbiamo ottimizzato YouTube Music perché potesse offrire un'esperienza di ascolto completa e abbiamo aggiunto tutte quelle funzionalità capaci di far sentire a casa gli utenti di Google Play Music. A partire da oggi, iniziamo ufficialmente a invitare gli affezionati di Google Play Music a trasferire agevolmente le proprie raccolte musicali, preferenze e playlist direttamente su YouTube Music, che diventerà un nuovo punto di riferimento per ascoltare e scoprire la musica.

Per il momento, coloro che utilizzano Google Play Music continueranno ad avere accesso a entrambi i servizi. Vogliamo concedere a tutti il tempo di trasferire i propri contenuti e di acquisire familiarità con YouTube Music, pertanto avviseremo gli utenti con largo anticipo prima che sia più possibile accedere a Google Play Music, entro la fine dell'anno.

Un passaggio all'insegna della semplicità 


In tanti hanno dedicato molto tempo a creare le proprie raccolte di musica e podcast su Google Play Music, per questo abbiamo cercato di rendere il più agevole possibile il loro trasferimento nella nuova destinazione. Tutti gli utenti di Google Play Music riceveranno a breve un'email con istruzioni dettagliate su come iniziare a trasferire la cronologia, i contenuti e i podcast di Google Play Music su YouTube Music.

Gli appassionati di musica potranno cominciare a trasferire la propria raccolta musicale su YouTube Music seguendo questi semplici passaggi:

  • Scaricate l'app YouTube Music (iOS/Android). 
  • Fate clic sul pulsante "Trasferisci" su YouTube Music per avviare subito il trasferimento di upload, acquisti, brani e album aggiunti, playlist personalizzate e a cui siete iscritti, i Mi piace e i Non mi piace, stazioni selezionate e tutte le preferenze. 
  • I vostri consigli aggiornati verranno subito visualizzati sulla schermata Home di YouTube Music: vi invieremo un avviso via email e delle notifiche non appena il trasferimento della raccolta musicale sarà completo e la vostra musica disponibile nella scheda "Raccolta". 
Immagine di Google Play Music.

Gli appassionati di podcast, invece, possono visitare questa pagina per trasferire in un unico passaggio su Google Podcasts le proprie iscrizioni e l'avanzamento nelle puntate. Google Podcasts è il nostro player dedicato per i podcast, disponibile gratuitamente su Android e iOS e accessibile da Assistente Google, Ricerca Google, Google Home e altro.

YouTube Music, la destinazione per la musica

Per chi non ha mai utilizzato YouTube Music, questo servizio di streaming rappresenta una guida personale nel mondo della musica, organizzata in modo semplice in un'app e un player web. Ecco qualche dettaglio in più su ciò che YouTube Music è in grado di offrire:

Abbiamo ascoltato i feedback di chi utilizza Google Play Music e di recente abbiamo introdotto ulteriori nuove funzionalità in YouTube Music per la gioia dei fan. Ecco alcune delle funzionalità di YouTube Music che siamo più felici di condividere (e a cui seguiranno a mano a mano tante altre): Prezzo  YouTube Music è disponibile oggi allo stesso prezzo di Google Play Music. I fan possono scegliere tra la versione con pubblicità di YouTube Music, disponibile gratuitamente, o un abbonamento a pagamento a YouTube Music Premium, che offre la possibilità di ascolto in background, download e un'esperienza priva di annunci al costo mensile di €9.99.  In alternativa, potete anche provare YouTube Premium per estendere l'ascolto in background senza annunci e la riproduzione offline ovunque su YouTube a €11.99.
Gli abbonati a Google Play Music Unlimited riceveranno automaticamente allo stesso prezzo* un abbonamento al livello equivalente di YouTube Music Premium o YouTube Premium, in base al livello di vantaggi offerti dall'abbonamento attuale.
Siamo impazienti di vedervi esplorare le funzionalità di YouTube Music e scoprire gradualmente nuova musica che vi farà battere il cuore. E sei avete domande o avete bisogno di aiuto, date un'occhiata alle nostre risorse di assistenza qui.
*Alcuni utenti potrebbero riscontrare una differenza di prezzo in seguito al trasferimento. Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

  • Catalogo: YouTube Music offre più di 50 milioni di tracce ufficiali, album e audio di alta qualità, oltre a brani inediti, b-side, esibizioni dal vivo e remix impossibili da trovare altrove. 
  • Ascoltate dove volete: provate le diverse esperienze offerte da YouTube Music, con l'app musicale e le versioni per desktop e altoparlanti smart. 
  • Consigli: una volta effettuato il trasferimento, scoprite nuova musica sulla schermata Home di YouTube Music grazie ai consigli e ai mix personalizzati (Il mio mix, Il mio mix Discovery e Mix di nuove uscite) basati sui vostri gusti, su dove vi trovate, sul momento della giornata e le preferenze su Play Music. 
  • Playlist ufficiali: ascoltare le migliaia di playlist ufficiali di YouTube Music. 
  • Creazione di playlist: abbiamo esteso la lunghezza delle playlist da 1.000 a 5.000 brani per fare spazio a un numero ancora maggiore dei brani che amate di più. 
  • Caricamenti: una volta completato il trasferimento, potete ascoltare la musica di Google Play Music che avevi caricato e acquistato oppure aggiungere fino a 100.000 tracce alla vostra raccolta su YouTube Music (oltre 50.000 in più rispetto a Google Play Music). 
  • Ascolto offline: gli abbonati hanno la possibilità di scaricare qualsiasi brano, playlist o video musicale oppure di utilizzare a tale scopo i download programmati (solo su dispositivi Android per il momento) in modo da avere sempre qualcosa da ascoltare, anche in assenza di connessione. 
  • Testi: i testi dei brani vi permettono di seguire i brani senza difficoltà. 
  • Scheda Esplora: una scheda tutta nuova da visitare per scoprire nuova musica e il vasto catalogo di playlist di YouTube Music attraverso le sezioni Nuove uscite e Mood e generi.