Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Creators & Trends

Coronavirus: un aggiornamento sulle risorse a supporto dei creator



Cari creator e artisti,

nel corso delle ultime settimane abbiamo tutti assistito al progressivo aggravarsi della situazione legata al Coronavirus. Per questo, noi di YouTube stiamo valutando l’impatto che i più recenti sviluppi possono avere sulla vostra attività. Siamo sempre più convinti del fatto che l’anima di YouTube siete voi, quindi, durante questi giorni di difficoltà, vogliamo dedicarvi un segno tangibile della nostra vicinanza e, soprattutto, fornirvi un aiuto concreto.

La nostra comunità, sempre informata 

Nei momenti come questi, in cui l’incertezza la fa da padrona, siamo consapevoli di quanto sia importante garantire a tutti l’accesso a fonti credibili e autorevoli di notizie e informazioni. Ecco perché stiamo sfruttando la nostra Home Page per indirizzare gli utenti verso siti web come quello dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), insieme ad altre autorevoli istituzioni socio-sanitarie locali (in Italia il Ministero della Salute) per assicurare che tutti gli utenti possano accedere facilmente alle informazioni più aggiornate e accurate. Inoltre, stiamo donando spazi pubblicitari alle autorità e ONG presenti nei territori più colpiti dal virus per consentire loro di veicolare in modo tempestivo informazioni di pubblica utilità, come dimostrato qui dal CDC, il Centro statunitense per la prevenzione e il controllo delle malattie.

La nostra priorità assoluta resta quella di fornire informazioni ai nostri utenti in modo responsabile. Sin dai primi casi di contagio, ci siamo impegnati a prevenire ogni tentativo di disinformazione legata al diffondersi del virus, mettendo sempre ai primi posti nei risultati delle ricerche e dei video consigliati le fonti di informazione più autorevoli, oltre a mostrare riquadri delle informazioni sotto i video più pertinenti. Inoltre, ogni volta che verranno segnalati, YouTube continuerà a rimuovere prontamente tutti i video che non rispettano le nostre norme, inclusi tutti i contenuti che sconsigliano alle persone di sottoporsi a trattamenti medici o che sostengono l’efficacia di sostanze nocive nel contrastare il virus. Quando le notizie si rincorrono senza sosta, per YouTube è fondamentale assicurare agli utenti la possibilità di trovare fonti di informazioni affidabili.

Schermata di cellulare su YouTube con la ricerca "coronavirus"

Facciamo gioco di squadra, al servizio di tutti

La situazione è in piena evoluzione e il nostro impegno resta quello di fornirvi aggiornamenti sui nostri sistemi e procedure, inclusi i cambiamenti che potrebbero avere un impatto su di essi. Qui potrete trovare tutte le risorse messe in campo da YouTube.

In tutto il mondo, le persone si rivolgono a YouTube per cercare informazioni ma non solo. Cercano e trovano qualcosa in più, come il sostegno e il conforto che solo il sentirsi parte di una comunità può dare loro. I creator e gli artisti hanno il dono di farci sentire più uniti, offrendo intrattenimento e conforto capace di attenuare la solitudine che ci opprime in questo periodo storico. Lavoriamo sodo per trasformare in realtà questa voglia di sentirsi più connessi, incrementando la nostra offerta di servizi di live streaming per rispondere alla sempre più crescente necessità di università, conferenze e servizi religiosi di trasferire online i propri incontri ed eventi.

Dalla parte dei creator: un aggiornamento sulle funzionalità di monetizzazione per contenuti dedicati al Coronavirus

Le norme di YouTube sono studiate per valorizzare il vostro contributo alla piattaforma, per salvaguardare le persone e per rassicurare gli inserzionisti sulla qualità dei contenuti che ospiteranno i loro annunci. Siamo consapevoli del fatto che molti di voi ci hanno sottoposto domande in merito alle norme che regolano eventi sensibili e che attualmente hanno disabilitato la funzionalità di monetizzazione per tutti i video che dedicano la maggior parte del loro tempo all’emergenza Coronavirus. Le nostre norme sui temi sensibili sono state studiate per essere applicate a eventi significativi e di breve durata, come i disastri naturali. Il Coronavirus è ormai diventato l’argomento che più di ogni altro ha un impatto significativo sulla nostra vita quotidiana e sull’opinione pubblica, per questo vogliamo che i mezzi di comunicazione ed i creator possano continuare a produrre contenuti di qualità in modo sostenibile. Nei prossimi giorni, saranno abilitati a mostrare annunci pubblicitari un numero selezionato di canali di informazione e di creator che trattano argomenti legati al Coronavirus, e questo include coloro che si sottoporranno a una rigorosa procedura di autocertificazione, finalizzata a confermare che hanno compreso le norme della piattaforma e che i loro video le rispettano. Stiamo aggiornando le norme e procedure per ampliare la funzionalità di monetizzazione a un numero sempre più ampio di creator e organi di informazione entro le prossime settimane.

Il potere della comunità 

I creator di YouTube hanno ripetutamente dimostrato di fare la differenza quando fanno gioco di squadra. Siamo fieri e riconoscenti di tutto il vostro impegno e della vostra passione nel creare comunità dove la solidarietà fra persone di tutto il mondo è la prima, fondamentale regola. È in momenti difficili come questo che si sente la forza delle comunità da voi create, una forza che ha il potere di sostenerci. Non fermiamoci proprio adesso.