Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Travel

3 nuovi modi per aiutare gli operatori turistici (e non solo) a raggiungere più viaggiatori

Article's hero media

Viaggiare può essere fonte di gioia ed entusiasmo, soprattutto quando vengono vissute esperienze significative. Nell'ultimo anno, le ricerche di "cose divertenti da fare" hanno raggiunto il massimo storico negli Stati Uniti. Durante questo periodo abbiamo semplificato il più possibile la ricerca di cose da fare su Google e, grazie agli ultimi miglioramenti che condividiamo oggi, gli operatori turistici e del settore delle attrazioni possono mettersi in contatto più facilmente con i potenziali clienti mentre pianificano i loro viaggi. Per saperne di più, leggete di seguito.

Estensione a Google Maps

Nel 2021 abbiamo lanciato un nuovo modulo per i biglietti che appare su Google quando le persone cercano le principali attrazioni in tutto il mondo, fornendo così un modo più rapido per confrontare i prezzi d'ingresso di una vasta gamma di partner. Ora questo modulo per i biglietti è stato esteso a Google Maps, su computer e dispositivi mobili. Su Google Maps i viaggiatori spesso pianificano il proprio itinerario per la giornata. Grazie a questo aggiornamento possono trovare rapidamente i link per la prenotazione di biglietti d'ingresso in un'unica visualizzazione.

Oltre ai biglietti d'ingresso nella Ricerca e su Maps, ora è disponibile anche un modulo distinto contenente i link per la prenotazione di biglietti per esperienze relative ad attrazioni specifiche, ad esempio un tour combinato della Statua della Libertà e di Ellis Island. Questa funzionalità è attualmente disponibile nella Ricerca e nel prossimo futuro lo sarà anche su Maps.

Confrontate i prezzi dei biglietti direttamente su Google Maps.

Confrontate i prezzi dei biglietti direttamente su Google Maps.

Modifica diretta dei prezzi dei biglietti tramite Profilo dell'attività su Google

A partire da oggi i proprietari di attrazioni possono modificare direttamente i prezzi dei propri biglietti utilizzando il profilo dell'attività su Google. Poiché domanda e stagionalità variano, è più facile che mai aggiornare i prezzi di conseguenza, a condizione che il profilo dell'attività sia configurato. Nel prossimo futuro gli operatori turistici e di altre attività disporranno di un'opzione simile per modificare i prezzi dei propri biglietti tramite il profilo dell'attività, oltre alla possibilità di mostrare i link di prenotazione nella propria scheda nella Ricerca e su Maps quando le persone cercano il nome della loro attività, ad esempio "I tour in bici di Roma di Gianni".

Oltre a questa nuova funzionalità, gli operatori turistici e del settore delle attrazioni possono anche collaborare con un partner per la connettività approvato per fornire ai viaggiatori le informazioni sui prezzi più aggiornate in base alle proprie esigenze aziendali specifiche.

Stiamo anche iniziando a mostrare i link di prenotazione per le esperienze collegate a una particolare attrazione.

Stiamo anche iniziando a mostrare i link di prenotazione per le esperienze collegate a una particolare attrazione.

Pubblicazione di annunci "Cose da fare" in più luoghi

Per i partner interessati a estendere ulteriormente la copertura, lo scorso anno abbiamo introdotto nella Ricerca il nuovo formato di annunci "Cose da fare". Questi annunci possono essere configurati con gli stessi feed di dati utilizzati per i link gratuiti per la prenotazione di biglietti nella Ricerca e su Maps, quindi iniziare a utilizzarli è molto facile. Ora questa unità pubblicitaria ha esteso la copertura in modo da includere più paesi e lingue ed è idonea a comparire nelle schede delle singole attrazioni nella ricerca mobile.

È più importante che mai essere visibili per i clienti mentre cercano cose da fare, sia che tu stia utilizzando link di prenotazione gratuiti o partecipando al programma di annunci a pagamento. Non solo stiamo riscontrando un grande entusiasmo per i viaggi tra i consumatori, ma abbiamo anche osservato e risposto all'esigenza delle aziende di disporre di più strumenti e canali gratuiti per crescere su larga scala.

Gli annunci hanno ampliato la copertura per apparire su un numero ancora maggiore di risultati di ricerca.

Gli annunci hanno ampliato la copertura per apparire su un numero ancora maggiore di risultati di ricerca.