Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Chrome

Un passo avanti nel percorso di Chrome OS



Un anno fa abbiamo introdotto un nuovo modo di concepire l’informatica attraverso i Chromebook. Da allora abbiamo ricevuto numerosi pareri positivi sulla velocità, la semplicità e la sicurezza nell’uso dei vostri Chromebook a casa, a scuola o al lavoro (grazie per avere condiviso le vostre storie e i vostri consigli con noi).


Oggi abbiamo il piacere di condividere con tutti voi alcune entusiasmanti novità, che rappresentano un ulteriore passo avanti nel nostro impegno a realizzare computer sempre migliori: annunciamo un importante aggiornamento del software di Chrome OS e l’aggiunta di applicazioni ancora più efficienti.

Un’interfaccia app-centrica

Grazie alla nuova interfaccia utente potete trovare ed eseguire le applicazioni in modo ancora più semplice, usarle insieme al vostro browser o ad altre applicazioni. Potete inoltre accedere in modo veloce a quelle che usate più frequentemente, affiancare più finestre, e accedere alle vostre app preferite in modalità schermo intero, senza alcuna distrazione.

Essere molto più produttivi... o no

Fare più cose, online o offline: grazie alla capacità integrata di visualizzare file di Microsoft Office e decine di altri file tra i formati più diffusi, potete accedere ai vostri contenuti senza dover installare alcun software aggiuntivo. Inoltre, grazie a Google Drive, è possibile creare, conservare e condividere contenuti con un semplice clic. Drive sarà integrato direttamente con il sistema di gestione file e con il lancio della prossima versione di Chrome OS, tra sei settimane, sarà accessibile anche in modalità offline. Grazie alle funzionalità offline di Google Documenti (che verranno rilasciate nelle prossime settimane), potrete continuare a lavorare ai vostri documenti anche in assenza di una connessione a Internet e sincronizzarli automaticamente una volta online. A ciò si aggiungono centinaia di applicazioni web per l’uso offline ora disponibili sul Web Store di Chrome.  Divertirsi di più: grazie alla versione rinnovata del player multimediale, all’editor di foto e all’uploader integrati potrete utilizzare e gestire facilmente le vostre raccolte multimediali. Sul Web Store di Chrome troverete applicazioni per il tempo libero come Google Play, Kindle Cloud Reader e migliaia di giochi come Angry Birds.  Trasferire i vostri computer dentro il Chromebook: grazie a Chromebook Remote Desktop Beta potete collegare in modo sicuro il vostro Chromebook con i vostri PC o Mac. Grazie alla tecnologia VP8, vi sembrerà di essere di fronte agli altri computer in tempo reale.

Il computer (sempre) nuovo

Nel corso dell’anno abbiamo rilasciato 8 aggiornamenti stabili, che hanno introdotto su tutti i Chromebook svariate funzionalità importanti e centinaia di miglioramenti, il tutto attraverso il nostro meccanismo di aggiornamento istantaneo e automatico. Molto altro è in arrivo... per il momento non dovete far altro che godervi i vantaggi del vostro (sempre) nuovo computer.

In aggiunta a questi aggiornamenti, oggi annunciamo il lancio dei nuovi Chromebook e Chromebox. Questi dispositivi saranno disponibili inizialmente negli Stati Uniti e nel Regno Unito, ma prevediamo di introdurli in altri Paesi nelle prossime settimane.