Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Chrome

Leggere le notizie più velocemente



Uno dei maggiori problemi di oggi nel leggere le notizie on-line è che ci si mette un sacco di tempo. Una pagina piena di notizie carica circa una dozzina di file e può metterci fino a 10 secondi per caricarsi completamente, anche se si dispone di una linea a banda larga. E la cosa è a dir poco frustrante.


Quello di cui abbiamo bisogno invece è un modo di passare velocemente da un articolo all’altro senza rallentamenti, come quando stampiamo un documento. Il passaggio da una notizia all’altra dovrebbe essere fluido e funzionare senza difficoltà, dando la possibilità di navigare tra le notizie senza dover aspettare ogni volta che il file venga caricato.
Provate ad immaginare di metterci 10 secondi per girare la pagina di un giornale!

Per questo, oggi abbiamo aggiunto un nuovo servizio sperimentale in Google Labs: si chiama Google Fast Flip ed è accessibile all’indirizzo fastflip.googlelabs.com.


Fast Flip è un modo di leggere innovativo che combina la qualità della carta stampata con quella dell’informazione on-line. Come una rivista cartacea, Fast Flip ti dà la possibilità di leggere in sequenza le ultime notizie, i titoli e gli argomenti più gettonati, attraverso collegamenti diretti con i singoli editori.

Così come suggerito dal nome stesso, lo scorrimento da un argomento all’altro è molto veloce, in maniera tale che venga dato il tempo di dare una rapida occhiata a moltissime pagine fino al momento in cui non si trovi qualcosa di interessante.
Viene inoltre offerta allo stesso tempo la possibilità di ricercare e di accedere ai migliori quotidiani e riviste e la possibilità di condividere il materiale ricercato con gli amici e la community.

Fast Flip riesce anche a personalizzare la ricerca prendendo spunto dalle selezioni degli utenti e offrendo ulteriore materiale sullo stesso argomento da fonti e giornalisti diversi, oltre che da argomenti correlati.In breve, la navigazione sarà molto più veloce, secondo uno stile molto più simile a quello di una normale testata, arricchita dai suggerimenti degli amici e degli altri membri della community e da una selezione di argomenti tra cui scegliere, personalizzata e sempre indovinata.

Abbiamo anche creato una versione mobile di Fast Flip per gli apparecchi che supportano Android e per l’iPhone. Questa versione, basata sulla tecnologia tactile page flipping (di cui sono dotati gli schermi touch screen) permette di navigare con Google Fast Flip ovunque. Anche questo servizio per telefonia mobile è accessibile allo stesso indirizzo.

Per creare Google Fast Flip abbiamo collaborato con 36 periodici di altissimo livello, tra i quali New York Times, Atlantic, Washington Post, Salon, Fast Company, ProPublica e Newsweek. Questi partner condivideranno una parte dei guadagni derivati dalle varie pubblicità; in questa maniera infatti viene data la possibilità di introdurre nuovi lettori ai loro contenuti. Questo testerà tra l’altro anche la nostra teoria secondo cui la gente, se potesse leggere più in fretta, leggerebbe di più. Aumentare la quantità di contenuti fruiti significa aumentare le richieste di spazi pubblicitari e portare quindi maggiori guadagni agli editori.

Oggi più che mai il mercato dell’editoria sta incontrando grandi difficoltà e non esiste una bacchetta magica in grado di risolvere la situazione. Tuttavia pensiamo che incoraggiare i lettori a leggere di più abbia un effetto decisivo nel risolvere una parte del problema. Pensiamo che Fast Flip sia un modo di iniziare a dare una mano, ma ne stiamo studiando molti altri da presentare al più presto.

Vai su Google Labs e prova Fast Flip. E se hai dei suggerimenti utili a migliorare il servizio, per favore faccelo sapere. Noi nel frattempo continueremo a cercare nuove soluzioni per migliorare la tua esperienza di lettura. Happy flipping!