Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Google Earth

Segui Babbo Natale con Google



Anche quest’anno Google e NORAD sulle Tracce di Babbo Natale si preparano a seguire Babbo Natale nel suo viaggio intorno al mondo, un’impresa non proprio facile data la rapidità fulminea del barbuto Babbo in abiti scarlatti e stivaloni neri.
La tradizione dell’inseguimento di Babbo Natale dura da più di 50 anni, da quando il comandante Harry Shoup cominciò a ricevere lettere e chiamate da parte di bambini in cerca di notizie sull’attuale posizione di Babbo Natale. Oggi, con l’utilizzo di sofisticate tecnologie come radar, satelliti e Babbo-telecamere sparse in tutto il mondo NORAD riesce a rintracciare il percorso di Babbo Natale e con l’aiuto di una squadra di elfi-ingegneri Google i dati raccolti vengono trasmessi in tempo reale su Internet per consentire alle famiglie di tutto il mondo di non perdersi neppure una tappa di questo fantastico viaggio.

Dalla sera del 24 dicembre sarà possibile seguire Babbo Natale direttamente su Google Maps e Google Earth, dove una scia di punti luccicanti evidenzierà le sue tappe recenti. Prima di partire alla ricerca di Babbo Natale assicuratevi di aver allacciato le cinture installando il plug-in di Google Earth e che le renne siano ai posti di manovra con i rispettivi requisiti minimi di sistema. Se non potete resistere fino alla notte della vigilia, ecco un video riassuntivo del viaggio di Babbo Natale nel 2010.

Buon viaggio, oh oh oh!