Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Android

Android al Google I/O: il parco giochi apre i battenti



Traduzione dal Blog Post pubblicato su Official Google Blog (NB: i contenuti del post si riferiscono al mercato americano, non tutte le funzionalità elencate sono disponibili in Italia)

Lo scorso anno a Google I/O abbiamo parlato di Evoluzione, Portabilità e Molto Altro.Quest’anno portiamo avanti il discorso esattamente da dove lo avevamo interrotto. Abbiamo superato i 400 milioni di dispositivi Android attivati, erano 100 milioni lo scorso giugno. Ogni secondo ci sono 12 nuovi dispositivi Android attivati nel mondo, il che equivale a più di un milione di dispositivi ogni giorno. Oggi, siamo lieti di annunciare alcune importanti novità: la nuova versione di Android, “Jelly Bean”, l’integrazione su Google Play di più elementi di intrattenimento e l’introduzione di due nuovi dispositivi Nexus, in grado di fornirvi il meglio di Google.

Jelly Bean: semplice, bello e ancora più intelligente

Jelly Bean è sviluppato sulla base di Ice Cream Sandwich e rende tutto ancora più veloce e fluido.
Per esempio le notifiche sono ora più dinamiche. Siete in ritardo per un meeting? Non avete risposto ad una telefonata? Ora potrete inviare una email o lanciare una chiamata direttamente dal pannello delle notifiche.La tastiera è più intelligente e precisa ed è in grado di intuire le parole che state per digitare; la digitazione vocale è più rapida e funziona anche in assenza di una connessione dati.

Con Jelly Bean abbiamo completamente riprogettato la funzione di Ricerca con una nuova interfaccia utente e un sistema di ricerca vocale più veloce e naturale. Potete digitare una query ma anche formulare a voce la vostra domanda e Google a sua volta vi darà una risposta precisa a voce, se disponibile grazie alla tecnologia Knowledge Graph, in aggiunta ad un elenco di risultati.
Smartphone e motori di ricerca hanno sempre contato sul fatto che foste voi a fare tutto. Questo fino ad oggi.

Google Now è una nuova funzione che vi procura l’informazione giusta al momento giusto: vi dice il meteo del giorno prima ancora che la vostra giornata abbia inizio, quanto traffico incontrerete lungo la strada di casa quando siete ancora in ufficio o il punteggio della vostra squadra del cuore. Non c’è bisogno di scartabellare: le schede appaiono nel momento in cui ne avete più bisogno.

A partire da metà luglio, inizieremo a rilasciare aggiornamenti over-the-air per dispositivi Galaxy Nexus, Motorola Xoom e Nexus S, e Jelly Bean a tutti gratuitamente.

Google Play: più intrattenimento


Google Play è il vostro punto di partenza per l’intrattenimento digitale, con più di 600mila app e giochi, musica, film e libri. Essendo interamente basato su tecnologia cloud, tutti i vostri contenuti sono sempre disponibili e accessibili attraverso tutti i vostri dispositivi.Oggi lo store di Google Play si espande ulteriormente, integrando le riviste. Abbiamo lavorato con le principali case editrici tra cui Condé Nast, Hearst, Meredith e molte altre per potervi offrire riviste quali House Beautiful, Men’s Health, Shape e WIRED.

Ora è anche possibile acquistare film, oltre che noleggiarli. In più, su Google Play saranno presto disponibili anche molti programmi e show televisivi: stiamo infatti aggiungendo migliaia di episodi di programmi come "Revenge", "Parks&Recreation" e "Breaking Bad", di case di produzione quali ABC Studios, NBCUniversal e Sony Pictures.
Potrete guardare i programmi TV su tutti i vostri dispositivi Android, sul web attraverso Google Play e su YouTube, e presto questa possibilità sarà estesa anche ai dispositivi Google TV.

Nexus 7: potente, tascabile e ottimizzato per Google Play

Tutti questi straordinari contenuti Google Play raggiungono la massima espressione sul nuovo Nexus 7, tablet di ultimissima generazione dotato di un brillante display HD 1280x800. Il microprocessore Tegra-3, dotato di CPU quad-core e GPU 12-core rende tutto, giochi inclusi, estremamente veloce.In più, pesando soltanto 340 grammi, è molto più leggero della maggior parte dei tablet in circolazione. Il Nexus 7 è stato progettato proprio per far stare tutto il meglio di Google nel palmo della vostra mano. Fate un hang out su Google+ con i vostri amici usando la webcam frontale, navigate sul web a tutta velocità con Chrome e, naturalmente, sfornate tutte le email che desiderate con Gmail.

Il Nexus 7 viene venduto con alcuni contenuti di intrattenimento precaricati, tra cui il film "Transformers: Dark of the Moon", il libro “The Bourne Dominion,” riviste come Condé Nast Traveller e Popular Science, e canzoni di band e gruppi quali i Coldplay e i Rolling Stones. E’ inoltre compreso un credito di 25 $, valido per un periodo limitato, per consentirvi di acquistare i vostri film, libri e tutto quello che preferite su Google Play. Da oggi il Nexus 7 è preordinabile attraverso Google Play negli Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Australia a partire da 199$ (prezzo relativo agli Stati Uniti), con consegne a partire da metà luglio.

Nexus Q: è una sfera!

Portare con sé tutto l’intrattenimento che si desidera è senza dubbio straordinario, ma a volte può capitare di volersi rilassare con famiglia e amici, magari ascoltando un po’ di musica.Ecco allora Nexus Q, che combina la potenza di Android e Google Play per lo streaming di musica e video in casa – il tutto controllabile da un telefono o tablet Android. Progettato da Google, Nexus Q è una piccola sfera che si collega con i migliori altoparlanti e televisori di casa. E’ il primo dispositivo di social streaming in assoluto, una sorta di jukebox collegato in cloud attraverso cui tutti possono portare la propria musica alla festa. Negli Stati Uniti è possibile preordinarlo già oggi attraverso Google Play, al costo di 299$, con consegna a partire da metà luglio.

Se siete tra i 400 milioni di utilizzatori Android, avrete già capito che si tratta di molto più di un semplice telefono o tablet. E’ il vostro collegamento costante con quanto di meglio Google può offrivi – tutte le vostre cose, intrattenimento, ovunque andiate e vi troviate. Ora avete una nuova versione di Android, più funzioni di intrattenimento e un numero sempre maggiore di dispositivi Nexus tra cui scegliere, il tutto disponibile su Google Play.