Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Android

Arriva la traduzione "mira e scatta"



Qualche tempo fa abbiamo comunicato la sperimentazione di Google Goggles, un'eccezionale applicazione per cellulari che ci consente di fotografare oggetti e reperire di conseguenza informazioni sul web, attraverso l'indice di Google.

Oggi questa tecnologia fa un ulteriore passo in avanti, grazie all'integrazione con il traduttore di Google, che ci consente di fotografare porzioni di testo con la fotocamera del cellulare e ricevere traduzioni istantanee. Dai menu ai segnali stradali, d’ora in avanti all’estero possiamo tradurre di tutto sui cellulari Android.

L'applicazione è molto intuitiva, una volta che si accede a Google Googles basta infatti:

  • puntare il telefono su una parola o una frase
  • premere il pulsante per fotografare l'immagine
  • Goggles identifica il testo e attiva l’opzione di traduzione
  • premere il tasto ‘traduzione’ per selezionare la fonte e la lingua in cui si vuole tradurre il testo

Facciamo del nostro meglio per individuare la lingua d’origine; per ora quelle supportate sono inglese, francese, italiano, tedesco e spagnolo ma siamo già al lavoro per permettere a questa tecnologia di riconoscere altre lingue, di derivazione latina e non. Infine, già che c'eravamo, abbiamo ottimizzato ulteriormente Google Goggles. La versione 1.1 che annunciamo oggi permette infatti di riconoscere ancora più oggetti, dispone di una migliore interfaccia utente e consente di applicare la funzione di visual search anche sulle immagini già presenti nella gallery telefono.