Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Maps

Google Maps viaggia insieme a voi con questi nuovi aggiornamenti

Article's hero media

Con i nuovi aggiornati di Google Maps possiamo dire addio ai problemi di pianificazione dei viaggi e delle vacanze 👋. Sia che stiate guidando in una nuova città o che stiate ipotizzando un road trip in più tappe, da oggi ci sono ancora più modi per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio, risparmiare ed esplorare un posto nuovo.

Pedaggio o non pedaggio? Visualizza i prezzi e scegli il percorso migliore

I viaggi a lunga distanza, il traffico pesante o le condizioni poco ideali delle strade possono smorzare il mood di qualsiasi viaggio su strada. In quei momenti, potreste voler prendere una strada a pedaggio. Per aiutare a rendere più facile la scelta tra le strade a pedaggio e le strade senza, per la prima volta abbiamo introdotto i prezzi dei pedaggi su Google Maps.
Presto, vedrete la stima del costo del pedaggio per la vostra destinazione ancora prima di iniziare la navigazione, grazie alle informazioni affidabili delle autorità locali di pedaggio. Prendiamo in considerazione fattori come il costo dell'utilizzo di un pass per il pedaggio o altri metodi di pagamento, il giorno della settimana e l’ora specifica in cui lo attraverserete.

Non siete fan delle strade a pedaggio? Nessun problema. Quando è disponibile un percorso senza, ve lo mostriamo comunque come opzione. Come sempre, potrete scegliere di evitare di vedere completamente i percorsi con strade a pagamento. Basta toccare i tre puntini nell'angolo in alto a destra delle vostre indicazioni in Google Maps per vedere le opzioni del percorso e selezionare "Evita pedaggi".


Inizierete a vedere i prezzi dei pedaggi su Android e iOS questo mese per quasi 2000 strade a pedaggio negli Stati Uniti, India, Giappone e Indonesia - con altri paesi in arrivo.

Schermata di telefono che mostra i pedaggi su Maps.
Due smartphone che mostrano le mappe dettagliate.

Una mappa più dettagliata in modo da poter navigare su nuove strade con facilità

Guidare su strade sconosciute può essere stressante, soprattutto di notte o con passeggeri a bordo. Stiamo aggiungendo nuovi dettagli all'esperienza di navigazione di Google Maps in modo che possiate esplorare con maggiore tranquillità. Presto vedrete i semafori e gli stop lungo il vostro percorso, insieme a maggiori dettagli sugli edifici e le aree di interesse. In alcune città selezionate, vedrete informazioni ancora più dettagliate, come la forma e la larghezza di una strada, compresi i mediani e le isole: potrete capire meglio dove vi trovate e ridurre le probabilità di fare cambi di corsia all'ultimo minuto o di perdere una svolta.
La nuova mappa di navigazione sarà disponibile in alcuni paesi nelle prossime settimane su Android, iOS, Android Auto e CarPlay.

Smartwatch che mostra integrazione con Google Maps.

Un’esperienza di Google Maps migliore su iOS

Quando vi state spostando, l'efficienza è importante sia che vogliate usare Siri per cercare indicazioni mentre siete al volante, sia che stiate cercando qualcosa rapidamente all'interno di Google Maps. Per questo, stiamo introducendo dei nuovi aggiornamenti per iOS che rendono Google Maps più facile da usare in viaggio.


Accedete a Google Maps dalla vostra schermata iniziale con i nuovi widget: Il nostro nuovo widget dei viaggi memorizzati permette di accedere ai viaggi che avete memorizzato nella vostra Go Tab direttamente dalla schermata iniziale di iOS, rendendo ancora più facile ottenere indicazioni. Potete vedere il vostro orario di arrivo e persino un itinerario suggerito se state guidando. Stiamo anche rimpicciolendo il widget di ricerca di Google Maps già esistente, così potete cercare i vostri luoghi preferiti o navigare verso le destinazioni più frequenti con un semplice click. Assicuratevi di aver scaricato l'ultima versione dell'app Google Maps per vedere questi widget nelle prossime settimane.

Navigare dal vostro Apple Watch: se avete un Apple Watch e vi trovate costantemente fuori casa - e lontano dal telefono - sarete presto in grado di ottenere indicazioni su Google Maps direttamente dal vostro smartwatch. Tra poche settimane, non sarà più necessario iniziare la navigazione dal vostro iPhone. Basta toccare la scorciatoia di Google Maps nell'app su Apple Watch, e la navigazione partirà automaticamente. Potete anche aggiungere la complicazione "Portami a casa" al vostro orologio e toccarla per avviare la navigazione verso casa su Google Maps.

Cercare e ottenere indicazioni con Siri e Spotlight: Google Maps si sta integrando direttamente in iOS Spotlight, Siri e l'app Comandi. Basta dire "Ehi Siri, ottieni indicazioni in Google Maps" o "Ehi Siri, cerca in Google Maps" per accedere immediatamente alle informazioni utili di Google Maps. Inizierete a vedere questa funzione nei prossimi mesi, con una funzionalità di ricerca Siri migliorata che arriverà quest'estate.


Siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per fornire a Maps nuove informazioni che vi aiutino a esplorare il mondo. Per saperne di più su come utilizzare Google Maps come compagno di viaggio, date un'occhiata a questi consigli.