Torna al menu principale
Blog di Google Italy
Maps

Navigare offline con Google Maps per Android



Traduzione dal Google Lat Long Blog (NB: non tutte le funzionalità descritte in questo post sono al momento disponibili in Italia)

La connessione ad Internet è sempre stata un requisito indispensabile per poter utilizzare Google Maps per Android, almeno fino ad oggi.


Qualche settimana fa vi abbiamo preannunciato l'arrivo di Google Maps offline per Android. Ora potete scaricare l’ultima versione dell’applicazione su Google Play e salvare l’area di una mappa che vi interessa consultare offline scegliendola tra oltre 150 Paesi. Se siete all’estero, avete un dispositivo in grado di connettersi solamente in WiFi, vi state spostando in metropolitana o il vostro traffico dati è limitato, ora potete salvare preventivamente fino a sei aree metropolitane estese (es. Londra, Parigi, New York e aree limitrofe) e trovare la strada giusta grazie a Google Maps per Android.

Supponiamo che quest'estate vi troviate in vacanza a Londra. Prima di uscire potete individuare l’area o la zona che avete in programma di visitare, selezionare dal menù l’opzione "Rendi disponibile offline" e verificare la porzione di mappa che intendete salvare.


A quel punto, al di sotto della mappa potrete vedere l'indicazione relativa alla dimensione del file, così da sapere quanto spazio occuperà sul vostro dispositivo. Una volta confermata la selezione, inizierà immediatamente il download della mappa.

Se il vostro dispositivo ha il GPS attivato, il puntatore azzurro continuerà a funzionare anche senza connessione dati, così potrete sapere sempre dove vi trovate e se avete una bussola nel vostro dispositivo potrete anche orientarvi, il tutto senza connessione 3G o WiFi.


Che stiate viaggiando per il mondo o cercando la direzione giusta in metropolitana, ci auguriamo che le mappe offline possano aiutarvi a trovare la strada giusta.


Inoltre, oggi rilasciamo anche una versione più fluida e veloce della Modalità Bussola per Street View, disponibile su Google Maps per Android. È quasi come essere lì di persona, perché il dispositivo diventa una finestra a 360 gradi, una vista panoramica dell'esterno e dell'interno di un luogo grazie alle foto delle attività commerciali.  Per provare le potenzialità aggiuntive di questa funzione è necessario un dispositivo dotato di Google Maps per Android, con sistema Android 3.0 o superiore, un sensore giroscopico e la versione 1.8.1 di Street View su Google Maps.